mercoledì 24 aprile 2013

Arroz con pollo de mentira


ARROZ CON POLLO DE MENTIRA
Dosi per quattro persone




Amici  di cucina peruviana, vi avevo promesso qualche ricetta in versione vegana..bene, incominciamo allora! Qualche giorno fa abbiamo provato il famoso chili di fagioli senza carne, ma con l’aggiunta di un soffritto con SEITAN..

Come preparare il SEITAN



Come preparare il SEITAN
Bene, visto il successo, oggi proviamo il famosissimo e molto amato ARROZ CON POLLO alla peruviana, ma senza pollo: usiamo il  SEITAN e lo trattiamo proprio come se fosse pollo.
Io  riprendo la ricetta originale che ho già postato in questo blog:

 procuratevi del CULANTRO IN CREMA o fresco..qui si chiama coriandolo, io preferisco quello in crema, lo vendono i cinesi sui 3 euro la confezione.

Taglio il SEITAN a fette, e da ora in poi seguo la ricetta tradizionale....
 non posso pensare di dargli una forma di coscia, ma mi va bene anche  se lo taglio a pezzi tipo spezzatino.

In una padella , di cui avete anche un coperchio, mettere a scaldare un po' di olio.
Ottenuto lo spezzatino si passa in sale e pepe, in spagnolo si dice
 " salpimentar"..mettete del sale fino con del pepe in un piattino e rotolateci dentro i pezzetti di seitan,  e quando l'olio è bollente friggerli.





Quando sono dorati, li togliamo dall'olio e li mettiamo  su della carta assorbente.
Nella stessa padella aggiungere una cipolla a cubetti, dell'aglio schiacciato, due cucchiai di culantro e due cucchiai di ajì amarillo...soffriggere bene.






Adesso  aggiungere una tazza di pisellini surgelati, una tazza di mais, una tazza di peperone tagliato a cubetti con   un bicchiere di acqua calda e coprire, cuocere per una decina di minuti, non deve seccare.
Ora aggiungete anche il seitan ad insaporire.

Fate bollire due bicchieri di acqua o brodo vegetale, va benissimo anche quello di cottura del seitan.






Alla padella ora aggiungere due bicchieri di riso basmati, mescolare bene e versare l'acqua calda. Chiudere la padella con il tappo, cuocere una decina di minuti, servire caldo.




ì Buen provecho!

martedì 23 aprile 2013

Causa limeña di pollo tradizionale






CAUSA LIMEÑA TRADIZIONALE

Tortino di patate ripieno di carne e verdure




Ing:  2 kg di patate da gnocchi  lessate
olio, sale pepe, limone, maionese, peperoncino piccante in polvere.
Per il ripieno:
verdure mix Bonduelle in scatola, 2 confezioni
un pollo allo spiedo, dissossato e sfilettato
maionese, uova sode per decorare e alcune olive nere.

La causa limeña è un tortino di patate piccante ripieno con verdure e pollo.
Servono le patate da gnocchi,  perché sono farinose come la qualità di patate che usano in Perú, la papa amarilla, lessate e schiacciate al passapatate finché sono  ancora calde.

Io prendo sempre la patata olandese, si chiama Bintjie, è la migliore in assoluto!
lasciatele raffreddare sulla spianatoia molto bene, per lavorarle devono essere fredde.
Adesso salare la massa di patate aggiungere una spruzzata di pepe, olio, un paio di cucchiai di maionese,  il succo di un limone e peperoncino rosso macinato ed incominciate ad impastare come fossero gnocchi.
Assaggiate l'impasto: deve essere saporito e cremoso, non secco.. aggiungete un po' di olio, deve essere piccantino ed acidulo.. aggiungete un po' di peperoncino o di limone.

In una terrina versare le verdure mix Bonduelle (carote, piselli, patate ) il pollo allo spiedo sfilettato e la maionese e mescolare bene. Dividere la pasta di patate in due palle. Su un piatto da portata mettere una palla di patate e stenderla livellandola, fino ad ottenere uno strato di circa 3 cm. Sopra questo primo strato si distribuisce tutto il ripieno di carne e verdure.
Si prende l’altra palla di patate e con attenzione, senza schiacciare troppo, si ricopre e si richiude il tutto livellando bene con una spatola .
Se volete, al posto del pollo si può usare il tonno, che è una variante molto popolare: per i più raffinati si possono usare verdure e gamberetti..a voi la scelta! Io, in assoluto, preferisco la causa di pollo, il sapore dei due ingredienti lega perfettamente!

Tagliare a fette e con l'aiuto di una spatola adagiare le fette su foglie di lattuga e decorare con uova sode ed olive nere.
Questo è un piatto perfetto per l'estate e piace praticamente a tutti.
¡Buen provecho!



















h





venerdì 19 aprile 2013

sapori peruviani VEGAN.....


Ero davvero incuriosita ed affascinata dalla maniera dei veg. di cucinare senza carne e senza uova.. mi attrae davvero l'idea che si possa vivere bene anche senza alimenti animali. Chi mi segue sa che adoro tutti i legumi, e li cucino in tantissime forme diverse.
Mi stavo domandando se c'è una possibilità per me di tentare una via alternativa alle saporitissime ricette peruviane: senza carne.
Qui mi immagino che i peruviani D.O.C. SI RIBELLERANNO.. ma bisogna tener conto che non tutti abbiamo la stessa sensibilità davanti ad un piatto a base di carne: chi non la digerisce semplicemente o chi la rifiuta per pensiero animalista :))
o semplicemente non può mangiare carne per motivi di salute: colesterolo e via dicendo.

Da circa un mese, mi preparo da sola in casa il TOFU: ho iniziato con  del latte di soia biologico  e il risultato è +  che eccellente. Ora la mia ricotta della merenda, con un cucchiaino di marmellata di mirtilli e il caffè è veg.
Ma ho anche provato a fare il latte di soia partendo dai fagioli biologici .........MA il risultato era una ciofeca.. devo migliorare decisamente.

Da ieri ho iniziato anche a preparare in casa il SEITAN.. E QUI SI, MI SI APRE UN MONDO VEG.
Carne vegetale, SEITAN in giapponese vuol dire proteina, proteina vegetale.. e la consistenza in bocca, sotto ai denti è quella della carne.
CHI MI FERMA PIU '???????????
Avevo pensato che come prima proposta VEG. vi farei assaggiare un chili di fagioli con SEITAN al posto della carne.. che dite????????





Vi racconto dopo l'esperimento, aspetto suggerimenti, incoraggiamenti ed accetto anche feroci critiche <3 !!!





 Questo è il soffritto con aglio, cipolla, ajì amarillo, peperone e seitan a pezzetti.

Ora ho aggiunto anche le olive nere tritate e del pomodoro in scatola, sale, pepe, comino in polvere ed un bel cucchiaio di paprika dolce..

giovedì 14 marzo 2013

CUCINA PERUVIANA IN ITALIA: Chicharrón novoandino de pescado

CUCINA PERUVIANA IN ITALIA: Chicharrón novoandino de pescado: Chicharrón  novoandino de pescado Pesce fritto  stile ” NOVOANDINO” Quinoa La cucina ” novoandina” è uno stile culinario n...

domenica 3 marzo 2013

Shirataki noodle con pollo e funghi

Ideale per fase attacco nella dieta Dukan


Per questo velocissimo piatto Dukan servono dei funghi champignon tagliati a fettine sottili,
del petto di pollo tagliato a cubetti,
cipolla e aglio in polvere
una confezione di Shirataki in acqua da 260 gr
sale, pepe, prezzemolo e salsa di soia allegerita di sale.

Gli Shirataki sono noodle di Konjak, ed arrivano in Italia in confezioni sott'acqua. Bisogna lavarli bene sotto l'acqua corrente sciogliere i nodi, sono tutti infiocchettati.. e immergerli in acqua bollente per 2 minuti, poi scolare bene.
In una padella antiaderente saltare i funghi  con una spolveratina di aglio e cipolla in polvere e un pizzico di pepe.. nient'altro. Quando sono un po' bruniti, toglierli dalla padella. Nella stessa padella metter i pezzetti di petto di pollo, spruzzare con del pepe della salsa di soia e cuocere senza grassi.
Quando  i bocconcini di pollo sono teneri, unire i noodle Shirataki e i funghi, saltare a fuoco vivace, aggiungere dell'altra salsa di soia et voilà..
Spolverare con del prezzemolo tritato.. buon appetito!