lunedì 23 dicembre 2013

AUGURI


domenica 10 novembre 2013

Coctel de kiwicha / Coctail di amaranto

e questa sera un coctail andino. ...COCTEL DE KIWICHA
Dosi per 6 persone





serve del Gin,due parti
 una tazza di pop corn di  kiwicha a( palomitas), vedi il video ::popcorn /palomitas di amaranto
1 uovo
ghiaccio 6 cubetti
sciroppo di zucchero 2 parti
sciroppo di granatina 1 cucchiaio
latte evaporato 2 parti
cannella in polvere per decorare
Per  "una parte" intendo un piccolo bicchierino da liquore, circa 60 ml nel contenitore graduato.










Frullare tutti insieme gli ingredienti fino a quando le palomitas di kiwicha siano completamente triturate.
Vado a fare delle prove..poi vi aggiorno !
Servire spolverando con una nuvola di cannella e poi qualche palomita di kiwicha per decorazione.






Il sapore delicatissimo, leggermente tostato, cremoso lo rende perfetto per le sere d'inverno..questa  sera abbiamo fatto  un doppio giro tutti..wow che delizia!!





Soya stile andino con kiwicha e alghe Kombu

SOYA allo stile andino con KIWICHA
( Amaranto) e alghe Kombu.




Oggi preparo della soia allo stile andino, il risultato sarà simile alla milanese classica..ma fatta con soia e un mix di ingredienti andini.
Servono:
Una confezione di 200 gr di bistecchine di soya, 
due fogli di alghe Kombu, 
due dadi di carne,
tre uova sbattute, 
una tazza di Kiwicha(amaranto in chicchi)
pane grattato
sale, pepe,
un cucchiaino di Ajì amarillo, se non lo avete usate peperoncino in polvere, 
un dente di aglio schiacciato per benino oppure in polvere 1/2 cucchiaino,
un cucchiaino di comino in polvere,
un cucchiaino di curcuma.
Olio per friggere.

Per prima cosa lessate in acqua bollente per circa 20 minuti la soya secca con due dadi da brodo e le alghe Kombu.
Scolare , raffreddare e poi strizzare molto bene. Separare le alghe.



Mescolare il pane grattato con la kiwicha leggermente saltata e dorata. (amaranto). guarda il video:

Nelle uova sbattute si aggiungono tutte le spezie, il sale, il pepe e l'aglio.
Si procede alla solita panatura, prima nelle uova e poi nel mix di pane/kiwicha e si frigge in olio molto caldo.
Friggete anche le alghe impanate, sono squisite!
Poi si adagiano su carta assorbente e si servono con dell'insalata verde e , se vi piace, con della salsa di soya.









Tortilla Inka

TORTILLA INKA












Oggi prendo in considerazione la KIWICHA,






 detta amaranto ,per questa deliziosa omelette vegetariana.
Servono delle uova, del grana padano grattugiato, sale, pepe,cipolla e aglio tritato, un cucchiaio di KIWICHA leggermente tostata, 
guarda il video:
Come si tosta l'amaranto (Kiwicha)
un cucchiaio di semi di girasole decorticati, un cucchiaino di semini di sesamo, un filo di olio.
Nella padellina antiaderente calda senza olio si tosta per qualche secondo la Kiwicha ( amaranto in chicchi ), fino a dorarla, togliere dal fuoco velocemente, si brucia in fretta.




Si sbattono le uova e si mescolano con vigore tutti gli ingredienti..poi si scalda un filo di olio nella padellina antiaderente e si cuociono a fuoco medio : mettete un coperchio così si gonfia un po').. ecco pronta una delizia andina..

Regolatevi voi con la cipolla e l'aglio: io per tre uova, ovvero due omelette, ho usato una cipollina media e uno spicchio di aglio fresco..potete usare anche uno scalogno e basta!

sabato 9 novembre 2013

kIWICHA o AMARANTO



La Kiwicha , in Quechua " quihuicha"

meglio conosciuta in Europa col nome di

AMARANTO,

è una pianta della famiglia amarantacea.

E' una pianta dalla rapida crescita, con foglie, gambi e fiori viola, rossi e dorati.



E’ una specie selvatica originaria dell'America e India , ci sono oltre 500 varietà differenti in tutto il mondo  grazie al suo adattamento ai diversi climi, in  America viene coltivata da  4000 anni,
 la sua coltivazione è stata vietata, cosi come la quinoa e mais, per motivi religiosi e soprattutto perché gli indiani li consideravano  sacri.  I Maya furono i primi a coltivarlo e succesivamente gli Incas e gli Aztechi . La sua sua produzione si è estesa  in Cina , India e Stati Uniti .

La farina è usata per fare pane mescolato con altre farine che sono prive di glutine , in America Latina è usato per fare le tortillas , serve anche per preparare zuppe, stufati , sughi, marzapane e insalate .
Potete preparare amaranto come il popcorn con una padella calda con il coperchio .

La scelta: la farina di amaranto può essere trovata in negozi di prodotti alimentari o erboristi, deve essere conservata in un luogo asciutto, ben chiuso . Fresca la trovate con il nome di " spinaci cinese" , le foglie devono  essere molto verdi per dimostrare che sono fresche e si conservano bene in frigorifero in un sacchetto .
Proprietà del Amaranto :
Le foglie e i semi hanno un grande valore nutritivo , le foglie sono ricche di fibre e forniscono più ferro degli spinaci , forniscono anche vitamina A e C , così come ferro,fosforo, calcio e magnesio .

Io ho trovato la kiwicha, amaranto, in confezione da 500 gr al prezo di 2.45 euro, nel negozio biologico del mio paese.


Il grano ha un grande valore nutrizionale per la sua ricchezza di 
proteine ​​, aminoacidi essenziali , come lisina , Sali minerali : potassio , ferro, fosforo , calcio e magnesio altamente raccomandato per la prevenzione dell'osteoporosi .

  1. Ricetta con KIWICHA :Tortilla Inka
  2. Ricetta con Kiwicha:Soya stile andino con Kiwichaa e alghe Kombu
  3. Kiwicha petto di pollo tipo Cicken nuggets
  4. Coctel de kiwicha