venerdì 10 agosto 2012

Jalea

JALEA
La solita frittura di pesce??? no, proprio no.. adesso sono in fase digestiva.. ma domani mattina vi racconto tutto, nei minimi particolari: promesso!!




JALEA
…era tempo che mio marito mi chiedeva, ad ogni occasione, di preparargli una “ Jalea”.. io sinceramente in Perú non l’avevo mai assaggiata e non sapevo proprio che sapore potesse avere. Alla fine è andata che mi ha detto..” senti, ci facciamo una Jalea stasera? Vado io a comperare il pesce…..”Vabbè pensaci tu..è stata la mia risposta. Mio marito è tornato a casa con:
2 kg di pesce di vario tipo: persico, nasello a filetto, code di gamberi, polipetti,  e anelli di seppioline…(siamo in cinque con buon appetito ja ja )
Poi ha comperato delle cipolle, del mais in scatola, del peperoncino fresco, limoni e olio per friggere, e qualche foglia di lattuga .
Mentre aglio, sale, pepe,  farina normale e farina di mais bianca da polenta ne avevo in casa…Guardo un po’ di qua e un po’ di la in rete e trovo una ricettina che mi fa venire l’acquolina in bocca.
Eccoci pronti allora per preparare questa famosa Jalea, piatto tipico del Nord del Perú.
Per prima cosa bisogna preparare una insalatina criolla : per la ricetta vedi

Poi incominciamo a tagliare i filetti di pesce  in strisce di due centimetri, oppure a cubi, entrambe le maniere vanno bene. Per prima cosa si condisce con sale, pepe e aglio schiacciato tutto il pesce, abbondate pure di aglio, io  ho usati sei denti.: giratelo e rigiratelo  bene nel condimento gli conferisce un aroma.. sentirete!
In una ciotola grande ho versato circa mezzo kilo di farina: metà normale bianca e metà di mais bianco da polenta, penso che possa andare bene anche la farina per polenta gialla, dà un bel colore al pesce fritto!
Friggere in olio bollente, asciugare nella carta casa.
Spremete alcuni limoni .Adagiare  foglie di lattuga sul piatto da portata.
Sistemare tutto il pesce fritto sopra le foglie di lattuga, poi sopra versare una buona quantità di salsa criolla, poi ancora sopra versate del mais e irrorare il tutto con limone spremuto.
Che profumo! Gustoso, anche i bambini hanno apprezzato molto..
Ps. in questo periodo dell'anno non si trova Juca, ma andrebbe servita la Jalea con della Juca fritta ..alla prossima volta!!